Lonato: riempire i buchi con i tagli

E così il buco fu riempito. Il buco nel bilancio di Lonato. Quei 2.800.000 € di buco di cui ho parlato due mesi fa, che nel frattempo erano cresciuti fino a 3.500.000 €, sono stati ripianati… tagliando! E tagli mica da ridere: l’isola ecologica, mentre ci dicono che non ricicliamo abbastanza; le ultime due aule della nuova materna, che forse non servono; il tronco fognario San Tomaso – Brodena; interventi vari nei cimiteri, che non sono messi poi così bene. Ma ciò che più brucia è la riqualificazione di via XXIV Maggio, che collega Lonato con Sedena: il tutto mentre la lega bolla le richieste di Sedena come capricci tipo “anche io vorrei la strada bella asfaltata davanti a casa”.

Totale: 3.160.000 € di tagli operati a un bilancio elettorale fatto programmando tonnellate di cemento sul nostro territorio. Resta in programma lo sperpero di un milione e mezzo per far strade e fogne al Centro Sportivo Fantasma: voci dicono che l’intenzione del PDL sia farne orti sociali. Prepariamo le zappe?

Davide Morellato

www.davidemorellato.it

Leave a Comment

Powered by WordPress | Deadline Theme : An AWESEM design