Dal 17 luglio tre domeniche con la musica italiana a cura della Consulta Giovani di Desenzano

Logo Cosulta Giovani Desenzano Del Garda

Partono domenica 17 luglio le 3 serate musicali a cura della consulta giovani di Desenzano del Garda, che all’interno delle manifestazioni ufficiali del Comune per il 150° dell’unità d’Italia propone una rassegna di musica italiana con gruppi giovani.

Dopo il successo del tour enogastronomico in bicicletta “I sapori della storia”, ora la consulta propone le domeniche in musica nel meraviglioso palco nell’anfiteatro di Villa Brunati, la biblioteca comunale con vista lago sulla spiaggia di Rivoltella. Si inizia il 17 con i The Fallen Interlude con la loro selezione di cantautori italiani, il 24 ci si sposta proprio in spiaggia all’interno della festa del rugby con il gruppo Emozing tra rock e pop, per poi ritornare in Villa il 31 con la giovane cantautrice Eleuteria accompagnata dalla pianista Ottavia Marini, un gran finale che farà vivere emozioni forti con voce, violoncello e pianoforte.

Le serate sono frutto della intensa collaborazione con il progetto Noi Musica: prima dell’inizio dell’esibizione dei gruppi, infatti, verranno proposti i cantanti vincitori dei concorsi del progetto di don Luca Nicocelli. Si inizia alle 20.45 con una gradita degustazione di vini dell’azienda agricola Provenza insieme ad un assaggio di pesciolini proposto dalla Pescheria Abate. Gli sponsor ufficiali della consulta sono Gioielleria Polver, Bonora Auto, Banca Valsabbina, Agrigelateria sull’Aia e Frantoio Montecroce.

“Il nostro lavoro non finisce qui – spiega Erick Angelo Carella, presidente della Consulta desenzanese –, abbiamo in mente altre iniziative atte a creare un aggregazione giovanile sana, abbiamo portato al vaglio della prima commissione il regolamento per l’arte da strada che presto andrà in consiglio comunale, siamo promotori della gioventù-card, un iniziativa dell’assessorato alle politiche giovanili della provincia di Brescia, stiamo creando una rete tra diverse consulte, associazioni e realtà del territorio, stiamo pensando ad un evento insieme alle consulte giovanili di Padenghe e BCC, siamo collaboratori degli eventi del progetto Noi Musica… Insomma, ci stiamo dando da fare, grazie anche all’attenzione che l’assessore Emanuele Giustacchini e tutta l’amministrazione ci dedicano, aiutandoci a trasformare in fatti le idee e le proposte che escono dalla consulta. Siamo sempre alla ricerca di ragazzi che vogliano impegnarsi per rendere Desenzano una cittadina giovane, attiva, e sempre più unita”

Leave a Comment

Powered by WordPress | Deadline Theme : An AWESEM design