Desenzano, il Comune diventa proprietario dei punti luce

Dal 20 luglio scorso, applicando la possibilità offerta dal Dpr n. 168/2010 “Regolamento in materia di servizi pubblici locali di rilevanza economica”, il Comune di Desenzano è diventato l’unico gestore di tutti gli impianti di pubblica illuminazione.

Sino ad oggi, infatti, la situazione era mista: dei circa 5.500 punti luce presenti sul territorio comunale oltre 3.500 erano gestiti tramite una convenzione con Enel – Sole, mentre i rimanenti direttamente dal Comune.

La convenzione scaduta il 31/12/2010 non è stata rinnovata e la proprietà degli impianti sarà completamente riscattata, come sta avvenendo in altri Comuni della zona (Padenghe, Lonato, Montichiari, Calcinato,…).

“L’operazione” – commenta soddisfatto l’assessore ai Lavori Pubblici Mario Corti – “permetterà una serie di vantaggi per il Comune e per i cittadini: risparmio nelle spese di gestione, valutabile attorno al 60%, meno burocrazia e tempi ridotti per le riparazioni, aggiornamento tecnologico degli impianti”.

Nei prossimi mesi si procederà al censimento e nuova etichettatura di tutti i punti luce, la cui manutenzione è stata temporaneamente affidata alla ditta bresciana che già la curava in subappalto, così da evitare interruzioni del servizio.

D’ora in poi tutte le segnalazioni di malfunzionamento della pubblica illuminazione sono da comunicare all’ufficio comunale Lavori Pubblici:

tel. 030 9994106 – email  lavoripubblici@comune.desenzano.brescia.it.

Leave a Comment

Powered by WordPress | Deadline Theme : An AWESEM design