Vincere la sfida del tempo con il viaggio della memoria: gli studenti desenzanesi ricordano il Genocidio

Si terrà a fine ottobre il “viaggio della memoria”, il momento saliente del laboratorio di storia, nato da un progetto del 2003 su stimolo dell’ANEI, Associazione italiana ex internati, che si propone di offrire ai ragazzi delle scuole superiori bresciane un percorso di studio, di lavoro critico e di approfondimento sulla storia del XX secolo.

Il tema proposto dall’ANEI per l’anno scolastico 2011/2012 ha per titolo: “La difficile vittoria sul tempo: ancora e ancora ricordo”. Al progetto, coordinato dall’Assessorato alla Pubblica Istruzione e per il quale il Comune di Desenzano ha stanziato un contributo, hanno aderito istituti superiori di Bedizzole, Calcinato, Mazzano, Padenghe, Pozzolengo, Sirmione, e, quest’anno, di Manerba e Moniga.

Il viaggio, che si svolgerà  dal 25 al 29 ottobre e toccherà la fortezza dello Spielberg, l’ex campo di concentramento di Auschwitz e l’ex campo di sterminio di Birkenau, vedrà la partecipazione di 39 alunni, di cui 15 frequentanti il Liceo Baratta, 12 l’ITC-IPC, 5 l’IPSSAR (16 residenti a Desenzano), di 5 insegnanti e di 3 accompagnatori dell’ANEI.

Giovedì 20 ottobre all’Auditorium Celesti in via Carducci 4 a Desenzano, si terrà la lezione preparatoria con la Prof.ssa Maria Piras, presidentessa dell’ANEI di Brescia. Al ritorno è prevista la realizzazione di un “diario di viaggio”, come già altre precedenti edizioni si erano concluse con la pubblicazione delle ricerche svolte dagli studenti durante il laboratorio.

Leave a Comment

Powered by WordPress | Deadline Theme : An AWESEM design