Tagli a Navigarda: nel 2012 a rischio corse e posti di lavoro

Un battello della Navigarda

Budget quasi dimezzato per la Navigazione Laghi nel 2012, diretta conseguenza della nuova stagione dei tagli inaugurata dall’ultimo e declinante Governo Berlusconi e confermata in pieno dalle esigenze del nuovo corso franco-tedesco (con lo zampone della BCE) ben rappresentato dall’esecutivo capitanato da Mario Monti. Dai 26 milioni del 2008 ai 13 dell’anno in corso, e anche la Navigarda si vede costretta ad affrontare la stagione turistica (e non solo) con il freno a mano tirato: “Abbiamo tagliato quattro corse all’interno della linea Torri-Toscolano – ci fa sapere Marcello Coppola, direttore d’esercizio – unica linea attiva in questo momento su tutto il lago e composto finora da 12 corse al giorno”. In perfetta linea con quanto annunciato dai sindacati, che avevano previsto tagli in percentuale del 30% circa. Tagli che colpiranno anche il settore occupazionale degli operatori stagionali, più di un centinaio sul nostro lago: molti di loro si possono decisamente definire a rischio.

“Non sappiamo ancora come opereremo in estate – continua l’ingegner Coppola – ma se la situazione non cambia saremo costretti a tagliare anche per la stagione primaverile ed estiva. Cercheremo di incidere il meno possibile nei mesi in cui si incassa di più, ma non possiamo ancora dire nulla”. E per gli stagionali? “Avendo la necessità di impiegare operatori per un periodo limitato da sempre assumiamo personale a contratto stagionale. Ma se le corse diminuiscono diminuisce anche questa necessità, e se tagliamo le corse avremo bisogno di meno personale”. Il servizio infatti aumenta gradualmente da marzo in poi, per arrivare a pieno regime nei mesi che vanno da giugno a settembre. Per un totale di 2,3 milioni di passeggeri, in aumento rispetto al 2010.

Nel dicembre scorso le RSU Navigarda hanno aderito allo sciopero nazionale degli addetti alla mobilità e al Trasporto Pubblico Locale, il 17 gennaio è prevista una nuova assemblea presso il cantiere navale di Peschiera, dove si discuterà proprio dei tagli alle risorse finanziarie.

Alessandro Gatta

2 Comments

Trackbacks for this post

  1. Tagli a Navigarda: ecco le corse soppresse | Il Corriere del Garda

Leave a Comment

Powered by WordPress | Deadline Theme : An AWESEM design