Desenzano, pagare il parcheggio è un option: 8.360 multe nel 2011

Desenzano del Garda – Nella “capitale” del Garda durante la settimana e nelle ore diurne la prima ora di sosta nei parcheggi a pagamento costa 10 centesimi e in alcuni casi è anche gratis. È una scelta del Comune per favorire chi vuole venire a fare shopping o a bere un caffè in centro. I tanti però non pagano nemmeno questa piccola cifra e infatti lo scorso anno la Polizia locale ha elevato 8.360 sanzioni in aree di sosta con parcometri o disco orario.

Un numero impressionante, perché in tutto il 2011 le infrazioni al codice della strada sono state 15.812, in aumento rispetto al 2010 (11.500). Gli agenti agli ordini del comandante Carlalberto Presicci hanno rilevato anche 625 soste abusive in zona a traffico limitato e altri 633 transiti abusivi, 202 soste su spazi per gli invalidi e 148 i veicoli rimossi per intralcio.

“Facciamo anche altre attività – spiega Presicci – cercando di fare prevenzione: in questi anni se ne è fatta tanta e cercheremo di farne ancora tanta. Cerchiamo di essere presenti sempre tra la gente”. La polizia infatti, oltre a pattugliare il territorio, gira anche le scuole dalle elementari alle superiori per educare i ragazzi in collaborazione con l’assessorato ai servizi sociali.

Un paio di settimane fa è stata ritirata la patente a un ragazzo patentato da 8 giorni: il suo tasso alcolemico era alto (1.44) e aveva assunto cocaina. “Su questo versante c’è ancora tanto da fare”.

Leave a Comment

Powered by WordPress | Deadline Theme : An AWESEM design