Domenica 26: pulizia canneti del Basso Garda

canneti

La Lega Navale Italiana Sezione Brescia Desenzano, ente di promozione sociale, inaugura il calendario delle iniziative dedicate alla salvaguardia ambientale proponendo una giornata dedicata alla pulizia dei canneti del basso Garda, in collaborazione con l’Associazione di Tutela Ambientale Airone Rosso.

L’appuntamento, domenica 26 febbraio 2012, è, per i soci della Lega Navale e per gli amici dell’Associazione Talata Sub, alle ore 9.30 presso la sede della Lega Navale, lungolago Cesare Battisti 134, per la pulizia dei Canneti del Vò, mentre i soci dell’Associazione di Tutela Ambientale Airone Rosso si ritroveranno, sempre alle 9.30, all’entrata dell’Oasi del San Francesco per la pulizia dei canneti dell’oasi. Al termine delle attività di pulizia, alle ore 12, presso la sede della Lega Navale, si terrà una conferenza stampa, alla presenza di tutte le associazioni ambientaliste e delle autorità comunali e provinciali invitate, per celebrare insieme la nascita della giornata dedicata ai canneti del Basso Garda, che si ripeterà ogni anno nell’ultima domenica di febbraio.

Il Tavolo del Coordinamento Canneti, che riunisce ogni anno, dal 2002, il CNR (Centro Nazionale Ricerche) e il CRA (Centro Rilevamento Ambientale) di Sirmione, la Lega Navale, le Associazioni ambientaliste (con capofila Il Comitato parco delle Colline Moreniche del Garda), l’Assessorato all’Ambiente della Provincia di Brescia, i Comuni di Desenzano, Sirmione, Padenghe, Moniga, Manerba e il Consorzio dei Motoscafisti di Sirmione, ha visto di nuovo la partecipazione dell’Assessorato all’ambiente della Provincia di Verona, che, dopo un periodo di assenza, si è resa ancora disponibile a sostenere la manutenzione e la pulizia dei canneti nei comuni veronesi di Castelnuovo, Peschiera, Lazise, Bardolino e Garda. Si tratta di un risultato importante, che testimonia l’impegno delle istituzioni nei confronti della salvaguardia ambientale, nonostante il periodo di crisi economica.

La pulizia dei canneti si svolgerà, come sempre, sotto la sapiente guida scientifica del CNR e CRA di Sirmione, promotori di numerose iniziative di sensibilizzazione sull’argomento lungo il territorio del basso Garda. La pulizia delle aree a canneto a livello volontario rappresenta ormai un tradizionale appuntamento, che si ripete dal 2002, organizzato dalla Lega Navale e dalle associazioni ambientali, sensibili alla tutela e alla difesa dell’ambiente, con lo scopo di ripulire l’ambiente canneto dai rifiuti lasciati dall’uomo, per permettere al canneto di svolgere la sua naturale funzione fitodepuratrice.

Siamo certi che l’operazione di pulizia porterà a migliorare le condizioni delle zone costiere e dei canneti del Basso Garda e ringraziamo anticipatamente tutti i volontari che interverranno alla pulizia.

Per ulteriori informazioni contattare la Lega Navale Italiana Sezione Brescia Desenzano (340/7711483 – 030/9120310) o l’Associazione di tutela ambientale Airone Rosso (338/3423893).

 

Ufficio stampa Lega Navale Italiana Sezione Brescia Desenzano

Leave a Comment

Powered by WordPress | Deadline Theme : An AWESEM design