Un successo la giornata di pulizia dei canneti

puliziacanneti1

Una splendida giornata di sole domenica 26 ha accolto i giovani, le famiglie e i bambini che, muniti di stivali di gomma e guanti, hanno aderito all’iniziativa dedicata alla salvaguardia dell’ambiente Canneti del basso Garda, proposta dalla Lega Navale Sezione Brescia Desenzano con l’Associazione Talata Sub e numerose associazioni: Comitato Parco delle colline moreniche del Garda , Lega Navale Italiana Sezione di Brescia Desenzano, Associazione di tutela ambientale Airone Rosso , Comitato di Punta Gro’ , Amici del Monte Corno, Associazione Roverella Padenghe , Nauticlub Moniga , Motoscafisti di Sirmione , Gruppo Ecologico di Peschiera , Amici del Gondolin , Coordinamento Associazioni Baldo Garda.

L’iniziativa ha lo scopo non solo di ripulire il canneto dai rifiuti lasciati dall’uomo, per permettergli di svolgere la sua naturale funzione fitodepuratrice, ma rappresenta anche un’utile occasione per sensibilizzare i cittadini sull’importanza della tutela e della salvaguardia del caratteristico habitat del Lago di Garda.

Dopo una mattinata di faticoso lavoro – presso i canneti del Vò sono stati raccolti una ventina di sacchi di rifiuti, comprese lamiere in metallo, e addirittura new jersey (spartitraffico in plastica) – tutti i volontari, che hanno operato contemporaneamente sul territorio del basso Garda, si sono ritrovati presso la sede della Lega Navale Brescia Desenzano, per celebrare una bellissima novità: l’ultima domenica di febbraio, d’ora in avanti, diventerà la “domenica dei canneti”, dedicata alla pulizia di questi importanti elementi naturalistici in tutti i comuni del basso Garda.

“Il nostro compito, come ente di promozione sociale, è quello di fare cultura – ha detto il presidente della Lega Navale Brescia Desenzano, Daniele Manzini – di creare le basi per una profonda conoscenza dell’ambiente, imparare ad amarlo, rispettarlo e viverlo nel migliore dei modi. La giornata di oggi, e l’importante accordo per la “domenica dei canneti”, sono testimonianza della nostra volontà di coinvolgere tutta la comunità nella salvaguardia delle bellezze naturalistiche tanto apprezzate, in Italia e all’estero. Il fatto che la sporcizia vada ogni anno diminuendo testimonia la validità del nostro lavoro e dei nostri sforzi per regalare ai nostri figli un mondo ancora “pulito””.

Leave a Comment

Powered by WordPress | Deadline Theme : An AWESEM design