L’Auser di Pozzolengo: una vivace realtà a sostegno della terza età.

L’Auser di Pozzolengo è  una realtà del territorio vivace e ben organizzata  che a dicembre 2011 constava di ben 420 iscritti.

Costituita nel 2005 dopo un lungo lavoro organizzativo da parte dell’attuale Presidente Giancarlo Aschedamini, nel 2009 si è fusa con l’associazione pensionati del comune diventando una delle associazioni più numerose e vitali di Pozzolengo. Non solo, ma anche sana dal punto di vista economico secondo l’ultimo bilancio approvato relativo all’anno 2011.

Un bilancio che descrive chiaramente il tipo di energie che i collaboratori dell’Auser spendono nel perseguire quelle finalità di supporto ed organizzative tanto preziose per le fasce più deboli e spesso più sole. Numeri importanti: il Filo d’Argento ovvero il trasporto assistito ha coperto nel 2011 19.000 km, con 450 servizi pari a 1350 ore. 260 sono stati i servizi di compagnia a domicilio e servizi alla persona. Per quanto concerne la promozione sociale, il Centro Risorse che è aperto tutti i pomeriggi e quasi sempre al mattino, ha anche ospitato 9 manifestazioni con buffet gratuito per i convenuti, 10 pranzi conviviali, 2 pranzi solidali, 2 gite, 2 soggiorni marini ad Ischia, 1 soggiorno marino invernale, 1 soggiorno marino estivo.

Presente è l’attività benefica a favore dell’ospedale oncologico Raphael per il quale l’Auser nel corso degli anni ha già devoluto 27.000 euro, attivando, inoltre, una serie di iniziative per  la tutela della salute a beneficio di tutta la cittadinanza pozzolenghese.

Spiega il Presidente Aschedamini: “Molto abbiamo fatto in questi anni, ma ancora molto possiamo fare come ci sprona sempre l’Amministrazione Comunale con la quale collaboriamo da moltissimo tempo. Il programma 2012 è già partito e ci accingiamo ad incontrarci nel tradizionale Pranzo di Pasqua realizzato in collaborazione con la Parrocchia e l’Amministrazione Comunale. Un pranzo dedicato a tutti coloro che per un motivo qualsiasi non possono trascorrere la giornata in famiglia e possono trovare qui da noi il calore e la compagnia che soprattutto durante le feste si desidera”.

L’Auser di Pozzolengo insieme all’Avis  stanno partecipando al Bando Cariplo 2012 dedicato al volontariato presentando un progetto che vuole rispondere  alle esigenze che l’amore per il prossimo evidenzia, ovvero l’assistenza al malato che necessita di guida continua e sollievo alla famiglia.

Leave a Comment

Powered by WordPress | Deadline Theme : An AWESEM design