Monzambano, dal 28 aprile al 1 maggio Castellaro Lagusello diventa Borgo in Fiore

castellaro-lagusello-10

I prossimi 28,29,30 aprile e 1 maggio, il piccolo Borgo di Castellaro Lagusello sarà inondato di fiori in occasione della manifestazione Borgo in Fiore, mostra mercato di fiori e piante da giardino, prodotti tipici ed hobbistica. Con l’occasione le suggestive viuzze e gli incantevoli scorci del borgo medievale si trasformeranno in spettacolari angoli fioriti.

La manifestazione è organizzata dall’A.S.D.Pasino Castellaro, storica società tamburellistica locale e dall’Associazione “Borgo di Castellaro Lagusello” che rappresenta una parte delle attività commerciali e turistico ricettive del territorio , con il coordinamento dell’ Amministrazione Comunale di Monzambano. Novità 2012: uno spazio particolare è dedicato alle Auto d’Epoca ,che sposeranno i fiori in  suggestive  ambientazioni.

La manifestazione sarà inaugurata sabato 28 aprile alle ore 16.30 presso la Torre dell’Orologio all’interno della quale si trova l’Info Point del Parco del Mincio con allestita l’esposizione di fotografie della riserva naturale di Castellaro Lagusello. All’inaugurazione farà seguito, presso la splendida dimora di Villa Arrighi,  il convegno in collaborazione con il Parco del Mincio dal titolo “Aree protette, turismo, agricoltura….tre realtà differenti con un unico obiettivo: valorizzare il territorio”. Tra i relatori Matilde Ferretto Docente di Sociologia all’Università La Bicocca di Milano, Maurizio Pellizzer presidente del Parco del Mincio,  Sara Paraluppi Coordinatore Nazionale di Campagna Amica. Sono stati invitati a partecipare il Gal Baldo Lessinia ed il Consorzio Riviera dei Limoni. Un convegno che per contenuti si allinea  e riassume i numerosi incontri tenuti sul territorio: dalla presentazione del progetto Bicicletta e dintorni a Porto Mantovano, al convegno “Un idea per il cicloturismo: l’esperienza delle Colline Moreniche del Garda” tenutosi a Volta Mantovana lo scorso week end.

Castellaro Lagusello è un borgo di grandi tesori, non solo naturalistici. E’ un borgo in cui sono incisi fortemente i segni della storia umana tanto da ottenere il riconoscimento dell’Unesco per i siti palafitticoli insistenti nella campagna circostante. A questo grande traguardo Domenica 29 aprile alle ore 9.30 in Villa Arrighi, sarà dedicato un convegno sul riconoscimento di Castellaro dal titolo“l’abitato di Castellaro Lagusello nell’ambito del fenomeno palafitticolo lombardo”. Grazie alla collaborazione dei proprietari, Villa Arrighi durante l’intera manifestazione sarà aperta al pubblico con visite guidate al camminamento e al laghetto a  forma di cuore.

Per tutta la giornata di domenica sarà in funzione un servizio bus navetta messo a disposizione dall’Associazione Camperisti di Monzambano per portare i visitatori al Borgo. Durante tutta la manifestazione funzionerà il mercato di Campagna Amica per acquistare a km 0 i prodotti tipici del mantovano e delle Colline Moreniche, mentre per i più piccoli sono previsti laboratori di fiori pressati.

Per informazioni: www.borgoinfiore.it

Leave a Comment

Powered by WordPress | Deadline Theme : An AWESEM design