Mostra Nazionale dei Vini Passiti e da Meditazione a Volta Mantovana dal 28 aprile al 1 maggio

Volta_Mantovana,_villa_Cavriani

Solo un folle potrebbe dire che tutti i vini sono uguali, perché, se è vero che ogni botte dà il vino che contiene, quello che poi è nel bicchiere deve essere saputo bere e pure abbinato a piatti e momenti. Una tipologia di vini poco nota e spesso mal gestita è quella dei vini passiti e da meditazione, poco consoni per gargarozzi veloci.

Un appuntamento per avvicinarcisi e consocerli meglio è la decima edizione “Mostra Nazionale dei Vini Passiti e da Meditazione” in programma a Volta Mantovana dal 28 aprile al 1 maggio 2012 dentro lo storico Palazzo Gonzaga, le sue scuderie e gli splendidi giardini terrazzati all’italiana. Il banco d’assaggio, che proporrà più di 100 etichette in degustazione, sarà allestito nel Giardino Belvedere, luogo panoramico e suggestivo con camminamenti fra antiche colonne, le aiuole, la fontana e i poggioli di pietra.

In concomitanza dell’evento si potranno visitare il Palazzo, le sue sale affrescate, le mura del castello e la torre, ma per qualche giorno le sue bellezze saranno quasi in secondo piano, perché a Volta Mantovana sono attesi vini e aziende da tutta Italia e non mancheranno gli stranieri: ospite d’onore per il 2012 sarà un vino passito proveniente dal Sud Africa, ma in assaggio ci saranno anche i vini portoghesi, spagnoli e EisWein tedeschi.

Tra stand con vari produttori di tipicità mantovane, esposizioni gustose e degustazioni (bicchiere in mano) guidate si potranno anche provare intriganti abbinamenti con cioccolato, formaggi o altri prodotti.

A corredo dell’evento, due sono le proposte gastronimiche. Ristoranti convenzionati proporranno un menù tipico con vini riserva locali e passito a 25 euro. Inoltre, saranno a disposizione cestini pic-nic con prodotti del territorio, per un assaggio mantovano “en plein air”. Per info: 0376/839431 o www.vinipassiti.com. EG

Leave a Comment

Powered by WordPress | Deadline Theme : An AWESEM design