Maratona su pattini a rotelle: dopo i 42 km di Legnagno per Massimo Bavieri si avvicina Dijon.

PATTINI

Il 20 e 21 maggio si sono svolti nella vicina Legnago (VR) i campionati italiani di maratona su percorso cittadino e dei 10 mila metri su pattinodromo, valido per l’assegnazione del titolo e per la selezione azzurra in vista dei campionati Europei: Massimo Bavieri atleta e allenatore della Gardalago Pattinaggio ha preso parte alla gara nella categoria Master con un dignitosissimo 10° posto.
Quello del pattinaggio a rotelle in-line a Desenzano è un movimento relativamente nuovo, ma molto vivace che vede in questo personaggio una punta di diamante invidiabile.  Membro della nazionale Veterani di Hockey inline, membro del team Italia di discesa libera DownHill (sempre con i pattini), ed ora addirittura azzurro di pattinaggio corsa per la categoria master over 40.
Infatti ai suddetti campionati nella  classica maratona stradale di 42 km si è guadagnato un biglietto per Dijon in Francia piazzandosi al 10° posto in una gara durissima, combattuta e massacrante anche e soprattutto per l’avvento della pioggia che rendeva le sdrade insicure e scivolose e faticose. A Dijon il 10 giugno si disputeranno i campionati europei di maratona 42km di categoria, oltre che essere una tappa valevole per la “world cup” professionistica.
Quello dell’inline Gardalago è un moviemento fatto di famiglie e di tanti bambini in tenera età che al Pattinodromo Comunale di Desenzano giocano sui roller mentre nel contempo fanno attività motoria e sport per la gioia anche dei genitori, seguiti da Massimo Bavieri, che viene dalla vicina Peschiera per allenare i ragazzini.

Leave a Comment

Powered by WordPress | Deadline Theme : An AWESEM design