XI Giornata Nazionale del Sollievo: l’impegno dell’Azienda Ospedaliera di Desenzano contro il dolore

ospedale desenzano
L’Azienda Ospedaliera di Desenzano del Garda ha aderito alla XI Giornata Nazionale del Sollievo promossa dalla Fondazione Gigi Ghirotti, dal Ministero della Salute e dall’Osservatorio Nazionale sulla salute della Donna (O.N.Da) che si svolge domenica 27 maggio e a cui partecipano altri numerosi Ospedali italiani ‘a misura di donna’ premiati con i Bollini Rosa.

Per una maggiore diffusione della terapia del dolore e per fornire informazioni ai cittadini verranno allestiti, in collaborazione con gli studenti del Corso di Laurea, i seguenti punti informativi:

- a Desenzano del Garda in piazza Malvezzi dalle ore 16 alle 19

- a Salò in piazza Zanardelli dalle ore 16 alle 19

- a Manerbio in via XX Settembre dalle ore 10 alle 12

- a Vestone, davanti alla Chiesa, dalle ore 16 alle 19

- presso gli Ospedali di Desenzano, Gavardo e Manerbio dalle ore 16 alle 19.

Inoltre, giovedì 24 maggio a partire dalle ore 20.30, si terrà, presso il Piccolo Teatro di Manerbio, un incontro pubblico dal titolo I diversi nodi della rete del sollievo: non più soli, un nodo da solo non tesse una tela.

L’evento, realizzato con il patrocinio del Comune di Manerbio, tratterà il dolore a 360°: dai vari tipi di dolore al diritto di non soffrire sancito dalla Legge 38 del 2010 e farà il punto della situazione sui trattamenti più efficaci, sul dolore oncologico e sull’analgesia per il parto.

Tra i relatori la Dr.ssa Annamaria Indelicato Direttore Sanitario dell’Azienda Ospedaliera, il Dr. Pierluigi Rainone Dirigente Medico U.O. Anestesia e Rianimazione dell’Ospedale di Manerbio, il Dr. Benvenuto Antonini Direttore U.O. Anestesia e Rianimazione dell’Ospedale di Manerbio, il Dr. Carlo Bigarella Dirigente Medico U.O. Anestesia e Rianimazione dell’Ospedale di Desenzano e il Dr. Carlo Cervigni Dirigente Medico U. O. Cure Palliative dell’Ospedale di Gavardo.

Parteciperanno inoltre il Dr. Pierangelo Lora Aprile – Medico di Medicina Generale – che tratterà la rete del dolore nel contesto territoriale e Don Maurizio Funazzi delegato del Vescovo di Brescia che parlerà di dolore quale segnale del corpo e linguaggio dell’anima. Seguirà un intervento dell’Assessore Servizi Sociali del Comune di Manerbio Daniela Valentini.

I lavori verranno aperti dal Dott. Fabio Russo Direttore Generale dell’Azienda Ospedaliera e dal Dott. Cesare Meletti Sindaco di Manerbio.

“Abbiamo aderito a questa importante iniziativa – sottolinea il Direttore Generale Dott. Fabio Russo – perché riteniamo importante informare i cittadini sulle terapie e professionalità che l’Azienda Ospedaliera offre per alleviare il dolore e per assicurare il rispetto della dignità della persona. Il problema dolore ha proporzioni vaste e riguarda tantissime persone, è quindi nostro compito sensibilizzare in modo adeguato la popolazione per affrontarlo con tutti gli strumenti che la medicina moderna ci mette a disposizione.”

Secondo i dati forniti da O.N.Da la sofferenza fisica colpisce oltre 6 cittadini su 10, con un’età media di 58 anni, è originata in più del 6% dei casi da tumore, contro il 94 % causato da mal di schiena, cefalee, dolore cervicale, diabete, herpes zoster, e in oltre il 45% dei casi dall’artrosi. Tuttavia fra le vittime di dolore cronico, meno della metà segue uno specifico trattamento che si rivela inefficace nell’83% dei casi.

Leave a Comment

Powered by WordPress | Deadline Theme : An AWESEM design