A Palazzo Cominelli di San Felice apre l’Alter Bar, un’esperienza di lavoro per adolescenti e adulti con disabilità.

Palazzo Cominelli

La Fondazione Cominelli, in collaborazione con l’Amministrazione Comunale di San Felice del Benaco e l’Associazione AMA – Auto Mutuo Aiuto Brescia, annuncia l’avvio di un innovativo progetto sociale denominato ALTER BAR, che sarà attivo presso palazzo Cominelli (via P. Santabona 7, Cisano di San Felice) dal 1 Luglio al 2 Settembre 2012.

IL PROGETTO

L’idea di creare l’ALTER* BAR nasce dalla volontà di dare una risposta concreta a due esigenze che, pur apparendo molto distanti e differenti tra loro, affondano le proprie radici nei principii fondamentali di fare comunità, di aggregazione e integrazione. Il primo obiettivo che si pone l’iniziativa è quello di offrire l’opportunità di fare un’esperienza nel mondo del lavoro ad adolescenti e adulti con disabilità.

Come afferma Barbara Zerneri, presidente dell’associazione AMA, infatti, “l’estate per i ragazzi con dis-abilità è spesso un periodo vuoto e privo di attività. La possibilità di poter gestire, attraverso la presenza di figure educative e volontarie, un piccolo punto ristoro permetterà di creare uno spazio formativo/occupazionale per i ragazzi stessi. La sperimentazione di semplici mansioni adeguate alle abilità di ogni partecipante permetterà ai ragazzi l’acquisizione di competenze e strumenti spendibili anche per la loro quotidianità; inoltre l’assunzione di un ruolo dove il loro “fare” diventa significativo e riconosciuto, permetterà loro di sentirsi protagonisti attivi di un processo all’interno della comunità. L’ALTER BAR, vuole essere una sperimentazione dove l’esigenza di gestione di una attività incontri le capacità dei ragazzi disabili, attraverso una modalità di lavoro più flessibile e creativa, volta ad accogliere le difficoltà e ad incentivare le abilità residue”.

L’apertura dell’ALTER BAR mira, inoltre, al raggiungimento del principale obiettivo che il consiglio di amministrazione della Fondazione Cominelli persegue dal momento del suo insediamento (Autunno 2009): trasformare Cisano in un punto di riferimento a livello Gardesano per l’arte, la cultura e le iniziative sociali. Con questa iniziativa, la Fondazione punta a completare il ricco calendario di attività volte ad attrarre sempre un maggior pubblico verso palazzo Cominelli.

Cisano, splendido borgo affacciato sul golfo di Salò, verrà quindi animato dal piccolo chiosco, aperto a tutti coloro che si troveranno a partecipare a mostre ed eventi organizzati dalla Fondazione Cominelli ma anche a tutti coloro che lo vorranno.

Gli avventori dell’ALTER BAR, potranno godere anche di una location d’eccezione: il bar è infatti situato in un antico cortile del ‘600, all’interno del quale sono collocati i pezzi (aratri, utensili, etc.) facenti parte della raccolta museale “R. Cominelli” dedicata alla cultura agricola della Valtenesi.

Il progetto è reso possibile grazie al lavoro di educatori e ragazzi volontari che daranno il loro fattivo supporto al funzionamento del bar.

ORARI DI APERTURA

L’ALTER BAR rimarrà aperto dal 1 Luglio al 2 Settembre, nei seguenti orari:

Sabato: 18:00/21:00

Domenica: 10:00/12:00 e 18:00/21:00

ENTI PROMOTORI

# Fondazione R. Cominelli (ref. Michele Cassarino / Tiziano Torresani)

# Associazione AMA – Auto Mutuo Aiuto, Brescia (ref. Barbara Zerneri / Mutti Mara)

# Comunale di San Felice del Benaco (ref. Lara Andreassi, assistente sociale)

ALTRE INFO

# Il motto dell’ALTER BAR: “Soli siamo parole, insieme siamo Poesia”;

# *ALTER: aggettivo latino: uno dei due, fra due, che non è lo stesso, diverso, altro;

# Il bar utilizzerà solo stoviglie e bicchieri in materiale biodegradabile, questo per l’espressa

volontà di limitare il proprio impatto sull’ambiente.

Leave a Comment

Powered by WordPress | Deadline Theme : An AWESEM design