Brescia sui blog in Europa: Bresciatourism organizza visite guidate per bloggers alla scoperta della nostra provincia.

Lago di Garda

Oltre 915.000 visitatori web per il prossimo anno, 28.100 follower su Twitter e più di 15.000 fan Facebook. Sono alcuni dei numeri dei due blogger trip organizzati recentemente da Bresciatourism e rivolti ad importanti bloggers stranieri.

Accanto al tradizionale mondo della carta stampata, Bresciatourism è attenta infatti anche alle nuove tecnologie: le notizie veicolate su internet, social media e blog sono sempre più importanti.

I laghi d’Iseo e di Garda e i sapori del nostro territorio sono stati il focus del primo blogger trip recentemente conclusosi, rivolto  a 7 selezionati partecipanti provenienti da Spagna, Regno Unito e Germania e organizzato con la collaborazione dell’Agenzia Territoriale Lago d’Iseo e Franciacorta e di Hotels Promotion di Desenzano.

Il tour ha condotto i partecipanti alla scoperta di Monte Isola  e del Lago d’Iseo, con un’escursione enogastronomica in Franciacorta. Il giorno seguente i partecipanti si sono spostati sul Lago di Garda con visite a Sirmione e alla Casa del Podestà a Lonato e degustazioni  in cantine e frantoi locali.

Il secondo blogger trip si è svolto nei giorni scorsi tra il lago d’Idro e l’alto Garda e ha visto la partecipazione di 6 “giornalisti del web” specializzati in sport outdoor provenienti da Germania, Austria e Finlandia. Organizzato in partnership con l’AGT Valle Sabbia e Lago d’Idro ha visto i sei bloggers sperimentare diverse attività sportive: climbing e via ferrata nella zona di Vesta, kayak, escursioni di trekking e mountain bike, volo in parapendio dal Monte Stino e canyoning nelle gorge di Tignale. Obiettivo di questo educational tour con taglio “adventure” è quello di proporre l’area del Lago d’Idro e dell’Alto Garda come contenitore di diverse attività  sportive, particolarmente apprezzate dai turisti del Nord e Centro Europa. Il tutto a pochi km dalle spiagge del lago di Garda e del lago d’Idro o dal Museo di Santa Giulia di Brescia.

Oltre agli articoli/post pubblicati sui blog, gli ospiti hanno diffuso sui loro social media (Instagram, Twitter, Facebook, Flickr…) una serie di foto e commenti sul viaggio stampa e quindi sul territorio che hanno visitato. E’ stato inoltre creato un hashtag #BresciaTrip, ossia la parola chiave di Twitter realizzata dai bloggers che ha dato origine ad una sorta di community per lo scambio di foto, commenti, impressioni durante il viaggio stampa tra i bloggers e i loro followers.

Infatti la caratteristica dei blogger è che devono essere sempre “connessi”: la condivisione di foto o articoli su internet e sui social network ai rispettivi fan o follower è quasi in tempo reale, amplificando quindi la portata delle notizie.

Leave a Comment

Powered by WordPress | Deadline Theme : An AWESEM design