Italia in Rosa 2012, a Civielle di Moniga il Trofeo Pompeo Molmenti

premiazioni 2012

Venerdì 1 è stata inaugurata ieri la quinta edizione di Italia in Rosa, la rassegna dedicata ai Chiaretti del Garda nonché a tutto quanto fa “rosa” nella produzione enologica sia nazionale che internazionale. Come da tradizione la manifestazione si è aperta con la consegna del Trofeo Pompeo Molmenti, il tradizionale premio per la piacevolezza riservato ai Chiaretti della Valtènesi ed assegnato quest’anno dai sommelier Fisar. Il premio è andato alle Cantine della Valtènesi e della Lugana (Civielle) di Moniga del Garda grazie ad un vino biologico, ovvero il Valtènesi Chiaretto Doc 2011 “Selene”. Visibilmente soddisfatto l’enologo Marco Lazzarini, che ha ritirato il premio dalle mani del presidente di Italia in Rosa Luigi Alberti e dell’assessore all’agricoltura di Regione Lombardia Giulio De Capitani. Riconoscimenti sono stati consegnati anche alle altre sette aziende finaliste della competizione, ovvero Il Roccolo di Polpenazze, La Guarda di Muscoline, Monteacuto di Leali Antonio di Puegnago, Montecicogna di Moniga, Cantine Turina di Moniga, Marsadri di Puegnago e Pratello di Padenghe.

Dopo un fine settimana di bel tempo e circa 3mila visitatori per i 150 rosè in degustazione presentati da 100 cantine, Italia in Rosa si conclude oggi con un’apertura riservata agli operatori specializzati su invito.

Nella foto da sinistra: il presidente Unione Comuni Valtènesi Paolo Simoni, l’assessore al turismo della provincia di Brescia Silvia Razzi, l’assessore all’agricoltura di Regione Lombardia Giulio De Capitani, il presidente del Consorzio Valtènesi-Garda Classico Sante Bonomo, il sindaco di Moniga Lorella Lavo, l’enologo di Civielle Marco Lazzarini, il presidente di Italia in Rosa Luigi Alberti.

Leave a Comment

Powered by WordPress | Deadline Theme : An AWESEM design