La Germania al centro della scena: parte da Berlino la ri-conquista del mercato tedesco.

RIVIERA-DEI-LIMONI3.jpg

Di fronte alla difficile congiuntura internazionale, Bresciatourism ha individuato la Germania come l’area su cui sviluppare i maggiori sforzi. E’ da qui che proviene circa il 30% del turismo complessivo e i legami fra Brescia e la Germania sono storici e consolidati. Per questo abbiamo individuato Berlino come città particolarmente importante per il nostro turismo, sia per i consistenti flussi di arrivi in auto e bus, sia per le linee aeree e i voli low cost che collegano la capitale tedesca agli aeroporti di Orio e Verona.”

E’ con questa dichiarazione che Carlo Massoletti, Amministratore delegato di Bresciatourism, ricorda il grande successo dell’evento organizzato a Berlino il 5 giugno in un hotel del centro cittadino della capitale tedesca che ha ospitato un’iniziativa articolata su diversi momenti e con più obiettivi:

- favorire il confronto fra agenti di viaggio tedeschi e rappresentanti dei consorzi bresciani;

- illustrare le novità dell’offerta turistica della nostra provincia;

- porre le basi per nuove collaborazioni di natura commerciale.

Bresciatourism ha selezionato vari giornalisti e tour operator locali ed ha organizzato un evento di promozione turistica cui hanno partecipato 15 operatori bresciani, in rappresentanza di aree e settori diversi della nostra provincia: il Comune di Brescia, le 3 Strade dei Vini, i consorzi dei laghi di Garda e Iseo, della Franciacorta e della Pianura bresciana, una rappresentanza dei circoli golfistici, musei, fondazioni e centri artistici, culturali e sportivo.

A breve alcuni dei giornalisti tedeschi presenti saranno invitati da Bresciatourism a partecipare a visite guidate nella nostra provincia, per favorire l’uscita di articoli, sostenere gli sforzi di promozione avviati dai nostri operatori economici e valorizzare la ricca offerta turistica bresciana, già da questa estate.

Va rilevato l’eccellente lavoro svolto dagli operatori della nostra provincia che è di particolare importanza in questo momento caratterizzato dalla forte concorrenza internazionale; a questo riguardo vanno segnalati i positivi commenti espressi dagli operatori tedeschi sia sulla qualità dell’organizzazione bresciana, sia sulle interessanti proposte emerse, che costituiscono la base per positive collaborazioni.

Leave a Comment

Powered by WordPress | Deadline Theme : An AWESEM design