Bisse, Ichtya di Peschiera vince anche a Garda la terza regata della “Bandiera del Lago 2012”

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

La terza tappa del palio delle Bisse si è corsa a Garda, capitale benacense della voga alla veneta (qui oltre al gruppo bisse La Rocca ha sede anche la Scuola del Remo). La competizione ha regalato grandi emozioni e richiamato il pubblico delle grandi occasioni. La sfilata a terra e in acqua dei 17 equipaggi in gara ha preceduto le entusiasmanti sfide che si sono disputate al largo del porto vecchio.

Ha aperto la contesa il  Gruppo C composto da Villanella di Gargnano, Iseo, Betty di Cassone e le due bisse di Lazise: Lacisium e quella tutta al femminile di Birba. Si sono messe subito in evidenza Villanella e Betty con una grande partenza. Alla fine l’ha spuntata in scioltezza Villanella, che ha guadagnato la promozione nel Gruppo B. Seconda con merito Betty davanti a Iseo. Hanno chiuso Lacisium e le ragazze di Birba, le beniamine del pubblico.

Nel Gruppo B ha dominato Gardonese che ha guadagnato la promozione nel Gruppo A. Piazza d´onore per San Nicolò di Lazise, terzo gradino del podio per Monte Isola del lago d’Iseo. A seguire si sono piazzate nell’ordine Serenissima di Salò, Carmagnola d´Iseo e Cà da Mosto di Sirmione.

Nella sfida stellare del Gruppo A si sono affrontate Ichtya di Peschiera, capoclassifica, Garda seconda in graduatoria a pari merito con Clusanina d´Iseo e Regina Adelaide di Garda, terza in classifica. Oltre alle emergenti Preonda di Bardolino e Portesina di San Felice. L’elettrizzante duello al vertice tra Ichtya e Garda ha infiammato il pubblico con spettacolari giri di boa e progressioni mozzafiato. Al terzo cambio di lato Ichtya e Garda sono presentate ancora appaiate. L’interminabile sprint finale si è giocato sul filo dei centesimi di secondo con Ichtya che ha vinto al fotofinish. Seconda per un niente Garda, terza Regina Adelaide. Un ordine d’arrivo che rispecchia fedelmente la classifica generale. Quarto l’equipaggio di Clusanina, campione uscente, che non è riuscito a mantenere il ritmo degli avversari. Di grande rilievo il quinto posto di Portesina che è entrata nel firmamento delle grandi. Sesta Preonda che nella regata di sabato prossimo a Gargnano tornerà a gareggiare nel Gruppo B.

L’entusiasmante avventura del Palio delle Bisse proseguirà sabato 14 luglio a Gargnano, quarta tappa del campionato per la Bandiera del Lago.

Gli orari per la manifestazione di Gargnano sono i seguenti:
ore 16.30 – arrivo
ore 17.30 – riunione del Consiglio di Regata
ore 18.30 – sfilata a terra con la banda cittadina G. Verdi di Toscolano Maderno
ore 18.45 – barche in acqua e sfilata in acqua degli equipaggi con saluto al pubblico
ore 20.00 – inizio regate a seguire premiazioni.

Leave a Comment

Powered by WordPress | Deadline Theme : An AWESEM design