Desenzano ospita i “francesi”: 55° Seminario italo-francese presso l’hotel Oliveto dal 16 al 28 luglio

desenzano

La Lombardia è la regione scelta dal MIUR – Dipartimento per la Programmazione – Direzione  Generale per gli Affari Internazionali e dal Ministère de l’Education Nationale per lo svolgimento del 55° Seminario italo-francese, il tutto in applicazione dei Protocolli esecutivi degli accordi culturali stipulati dall’Italia con la Francia.

Il Ministero ha scelto come sede dei lavori l’Hotel Oliveto di Desenzano del Garda nel periodo dal 16 al 28 luglio 2012; la stessa struttura ha già ospitato con successo un analogo seminario nel 2008 e nel 2010.

Per l’incaricato del supporto tecnico è stato designato l’Istituto di Istruzione Superiore “Astolfo Lunardi” di Brescia che si occuperà sia del lavoro didattico sia dell’organizzazione complessiva delle attività nonché delle visite culturali che permetteranno approfondimenti interessanti ed utili.

Per tradizione ormai consolidata, basandosi su un modello sviluppato e curato in questi ultimi anni dalle ispettrici responsabili (Isp. Gisella Langé e, quest’anno, Isp. Odile Pagliari), i lavori prevedono ogni mattina lo svolgimento, da parte di ognuno dei 28 partecipanti, 14 italiani e 14 francesi, di una “lezione” su uno dei quattro temi scelti a chiusura del seminario tenutosi in Francia nel luglio dello scorso anno.

I gruppi di lavoro si confronteranno producendo percorsi didattici focalizzati sugli argomenti: la storia, le tradizioni, l’arte, le istituzioni e l’economia.

Al termine del seminario verrà prodotto un DVD che riassumerà il percorso di lavoro.

Ancora una volta Desenzano del Garda offrirà la sua tradizionale ospitalità per quest’evento di grande portata ed interesse culturale.

Leave a Comment

Powered by WordPress | Deadline Theme : An AWESEM design