FESTIVAL DEL VITTORIALE: UNA STAGIONE DA RECORD DA FESTEGGIARE COL PUBBLICO

vittoriale

DA OGGI, GIOVEDI’ 2 AGOSTO, BIGLIETTI PER TUTTI GLI SPETTACOLI DI AGOSTO SENZA IL COSTO DEI DIRITTI DI PREVENDITA

 

Gardone Riviera, 1 agosto –  Sette sold out e un numero di biglietti venduti che ha già superato quello  totale di tutta la stagione 2011. E’ l’anno dei record in anticipo per il Festival del Vittoriale Tener –a – mente 2012, la kermesse di cultura e spettacolo diGardone Riviera, Brescia, diretta da Re:think-art , se si considera che il cartellone di quest’anno offre ancora ben 5 spettacoli fino al 12 agosto e che già la stagione precedente, superata, appunto, aveva a sua volta avuto un incremento di pubblico pari a +44% rispetto al 2010 e +120% rispetto al 2009.

In un insieme di buone notizie, quella più appetibile per il pubblico è che la Direzione del Festival ha deciso di festeggiare questo traguardo importante proprio con i suoi spettatori, per ringraziarli della preferenza. A partire da domani, giovedì 2 agostoi biglietti di tutti gli spettacoli verranno messi in vendita SENZA ADDIZIONE DI DIRITTI DI PREVENDITA, sia online che in tutti i punti di prevendita.

La cartina di tornasole per i record battuti è stato il concerto di ieri sera che ha visto esibirsi sul palco del Vittoriale il duo insolito Einaudi – Fresu: per loro ben 1800 spettatori e un concerto in overbooking con posti in piedi. Del resto gli acquisti continuano a pervenire da tutto il mondo: sono arrivati a 28 i Paesi in cui sono stati finora venduti i biglietti, dall’Argentina agli Emirati Arabi, da Israele al Cile alla Nuova Zelanda, a 19 le regioni italiane e a 77 le province, da Asti a Messina, da Fermo ad Aosta.

 “In un anno in cui la crisi attanaglia tutta l’economia del Paese – spiega Viola Costa, Direttrice artistica del Festival del Vittoriale – il nostro grazie più sincero va al pubblico, che ha deciso di dar fiducia al Festival (che, lo ricordiamo, non ha contributi pubblici, eccetto un piccolo sostegno da parte del Comune di Gardone Riviera) e di sostenerlo, “investendo” in arte e bellezza le risorse sempre più preziose di tante famiglie, italiane e non solo.  Per questo vogliamo condividere con loro la nostra soddisfazione e la nostra riconoscenza, festeggiando insieme questo “anno dei record””.

 

Leave a Comment

Powered by WordPress | Deadline Theme : An AWESEM design