Airone Rosso Oasi San Francesco a Desenzano: cambio al vertice, il nuovo direttivo

Cambio al vertice dell’ “AIRONE ROSSO”, associazione nata per conservare, salvaguardare e proteggere gli originali ecosistemi ripari del Lago di Garda.

Il nuovo direttivo, eletto dall’Assemblea dei Soci, è così composto:

Gabriele Lovisetto, presidente

Attilio Mutti, vice-presidente

Chiara Vecchies, segretario-tesoriere

Marta Musatti, consigliere

Mariano Bresciani, consigliere

Al Prof. Guido Parmeggiani, che ha retto le sorti dell’associazione dalla sua costituzione, viene conferita la Presidenza Onoraria.

Ricordiamo che nel 2008 l’associazione “AIRONE ROSSO” ha ricevuto in concessione dal Comune di Desenzano del Garda la gestione dell’Oasi di San Francesco, la cui area è stata riconosciuta quale MONUMENTO NATURALE “Area umida S. Francesco” con Delibera Giunta Regionale n. 8/8136 del 1° ottobre 2008.

Vale la pena ricordare che l’Oasi di San Francesco è l’unico Monumento Naturale del Lago di Garda e la sua importanza è riconosciuta per la particolare avifauna presente in questo lembo di territorio, tra cui spicca il raro Airone Rosso da cui deriva il nome dell’associazione stessa.

L’Oasi è mantenuta, come prescrive la legge, nella sua originalità assecondando il trascorrere delle stagioni e i naturali mutamenti biologici; è comunque dotata di un’aula didattica e di un capanno per l’osservazione riservato a scolaresche e visite guidate.

L’area è recintata e normalmente inaccessibile per garantire la necessaria tutela dei numerosi endemismi presenti; viene aperta al pubblico dopo la stagione delle più importanti nidificazioni, secondo un calendario che sarà pubblicato prossimamente. Le visite sono gratuite.

Nella foto: il canneto dell’area umida dell’Oasi di San Francesco – © Attilio Mutti Tutti i diritti riservati

One Comment

  1. 94Loren says:

    Hello admin, i must say you have hi quality content here.
    Your blog should go viral. You need initial traffic only.

    How to get it? Search for: Mertiso’s tips go viral

    Rispondi

Leave a Comment

Powered by WordPress | Deadline Theme : An AWESEM design