Spiagge a San Felice del Benaco: nuovi servizi per i disabili in vista della stagione estiva

aereasanfelice LIGHT

Proseguono gli sforzi del comune di San Felice per mettere sotto scacco il problema delle barriere architettoniche. Su tale versante in vista della prossima stagione estiva che mediamente registrerà oltre 500 mila presenze si terminerà un lavoro di riqualificazione dei servizi accessori alle spiagge più frequentate. Lo scorso anno si era già vista la rimessa a nuovo con spazio per i diversamente abili dei servizi igienici del porto di San Felice a cui è poi seguita la realizzazione di un nuovo blocco bagni, alla nota spiaggia della Baia del Vento. Località questa, dove attraverso un’apposita ordinanza sindacale, in collaborazione con la Guardia Costiera è vigente la delimitazione di un fronte di 350 metri di spiaggia per uno spazio acqueo con boe di segnalazione di oltre 30mila mq a disposizione esclusiva e per la sicurezza dei bagnanti e interdetto alla navigazione.

Il progetto complessivo per spiagge più funzionali e attrezzate avrà un nuovo tassello per la prossima estate con i nuovi servizi al porto di Portese, sviluppati in collaborazione con il consorzio dei Comuni della sponda bresciana del Garda e del Lago d’Idro. Località questa molto frequentata dai turisti ma anche dai residenti grazie anche ai pass gratuiti per il parcheggio che sono stati attivati dall’amministrazione (richiedibili in municipio) e che sono giunti secondo gli ultimi dati ad oltre 640 emissioni, che permettono ai residenti d’usufruire gratuitamente dei parcheggi nei pressi del litorale, oltre che al nuovo parcheggio San Giovanni che è prossimo al porto di Portese e alla spiaggia.

“Una battaglia di civiltà – la definisce il sindaco Paolo Rosa – con un’ulteriore struttura che si aggiunge in un quadro d’insieme teso a rendere fruibili anche a chi diversamente abile le nostre spiagge, senza muoversi per decine di metri e dunque in completa sicurezza”. A tali lavori si sommano quelli appena completati di fronte alla chiesa Parrocchiale di Portese che ora consentono di giungere senza più barriere architettoniche da Portese sino a San Felice lungo via Bertazzi e viale Italia.

Leave a Comment

Powered by WordPress | Deadline Theme : An AWESEM design