Gli abiti dell’ultima regina del Portogallo in mostra a Fiori nella Rocca

Lonato - Fiori nella Rocca 01

“I Fiori amano le Regine”, ovvero le creazioni floreali di Giusy Ferrari Cielo dedicate a Marie Amélie d’Orléans, ultima Regina del Portogallo, celebratissima per la sua raffinata eleganza,di cui sarà esposta un sofisticata selezione di abiti del guardaroba privato, creati da importanti maisons francesi: questa una delle tante curiosità che accoglieranno i visitatori di Fiori nella Rocca, ricca e curiosa mostra mercato di piante e fiori rari, che si terrà sabato 13 e domenica 14 aprile 2013 nella straordinaria cornice della Rocca visconteo-veneta di Lonato del Garda (Brescia). Provenienti dalla Collezione di Mara Bertoli, che riuscì ad acquisire un intero baule con i capi che saranno per la prima volta esposti a Lonato, gli abiti permettono di comprendere il gusto della moda femminile nella seconda metà dell’Ottocento: ad essi si ispireranno le fantasiose composizioni di Giusy Ferrari Cielo, nota Giudice internazionale e insegnante dell’Istituto Italiano Floreale.

Il Garden Club Brescia e la Fondazione Ugo Da Como hanno selezionato anche per la sesta edizione di Fiori nella Rocca importanti vivaisti italiani, appassionati coltivatori e ricercatori di essenze rare, tra cui i più noti produttori di erbacee perenni, rose, peonie, piante aromatiche, medicinali e orticole particolari, agrumi, ulivi e palmizi, pelargoni a foglia profumata, imperiali e miniatura, iris, lavande, hemerocallis, clematis, piante acquatiche, piante grasse, tillandsie, frutti antichi e piante forestali.

Un percorso multicolore e profumato, che condurrà i visitatori alla scoperta della Rocca edificata nel XII secolo, una fra le più imponenti fortificazioni della Lombardia, da cui si gode un’impareggiabile vista sul bacino del basso lago di Garda. Accanto a fiori e piante, i gazebo di artigiani che realizzano oggetti e decorazioni per il giardino, un suggestivo angolo caffetteria e un ristorante a buffet per una pausa di gusto e relax, l’Hortus Conclusus con animazione per i bambini.

Fra i molti eventi che animeranno la manifestazione, “Un Bouquet per la mia casa”, lezioni gratuite che permetteranno ai partecipanti di creare un piccolo cesto di fiori per la loro abitazione e apprendere i segreti dell’arte della composizione floreale per ricreare da soli nuove soluzioni che coloreranno e profumeranno gli ambienti della casa. Docente d’eccezione sarà Giusy Ferrari Cielo.

Natura e storia: la manifestazione coniuga un evento dedicato ad un settore di mercato in continua crescita e a cui ci si rivolge con sempre maggiore attenzione con il patrimonio storico, artistico e culturale custodito all’interno del complesso museale di Lonato del Garda.

La grandiosa Rocca visconteo veneta è Monumento Nazionale dal 1912. La sua posizione strategica è stata lodata anche da Napoleone Bonaparte, ultimo ospite illustre del castello.

La Casa del Podestà è una fra le più affascinanti Case–Museo italiane: edificata nel Quattrocento e radicalmente ristrutturata all’inizio del ‘900 per volere del senatore , che aveva acquisito una serie di antichi edifici ai piedi del castello per ricostruire e ridare evidenza alla cittadella medievale di Lonato, permette di immergersi nel gusto altoborghese per l’abitazione di fine Ottocento. I visitatori saranno accompagnati alla scoperta delle sue 20 sale, arredate con mobili ed oggetti d’epoca, che racchiudono straordinarie collezioni ed opere d’arte, nonché una Biblioteca ricca di preziosi manoscritti, codici miniati e del “libro più piccolo del mondo”.

Leave a Comment

Powered by WordPress | Deadline Theme : An AWESEM design