Giuseppe Lupo: «Viaggiatori di nuvole»

Lupo Giuseppe, scrittore, mani, occhiali © 2010 Giliola CHISTE

È l’autunno del 1499 quando il giovane Zosimo Aleppo, stampatore d’origine ebraica, lascia Venezia. Scopo del viaggio è trovare le pergamene che un misterioso ragazzo, da tutti chiamato chierico Pettirosso, si porta dietro nelle bisacce. Corrono tante voci sul conto di queste carte: profezie, rivelazioni, memorie… La meta è Milano, ma Zosimo ci arriva tardi, il ragazzo è fuggito.

La libreria Feltrinelli Point di Salò ospita questa sera (31 maggio 2013) la presentazione dell’ultimo libro di Giuseppe Lupo, ricercatore e docente universitario all’Università Cattolica di Brescia e di Milano. ‘Viaggiatori di nuvole’, edito da Marsilio, romanzo epico e favoloso come già fu ‘L’ultima sposa di Palmira’, sullo sfondo di un’Italia attraversata da eserciti, sul palcoscenico di un’epoca su cui soffia il vento delle invenzioni e giungono gli echi delle scoperte geografiche.

Giuseppe Lupo racconta una storia che fa sognare il lettore, lo incanta di suggestioni che ricordano le Mille e una Notte, lo accompagna in quel crogiuolo di illusioni e sconfitte, di utopie e speranze che è stata la civiltà del xv secolo. Dalle ore 18, ingresso libero.

Leave a Comment

Powered by WordPress | Deadline Theme : An AWESEM design