Consorzio Albergatori: il bilancio del 2012, guardando all’Est europeo

Foto-aerea-Desenzano_porto1

Presso l’Hotel Bonotto si è tenuta la consueta riunione  del Consorzio Albergatori e Operatori Turistici per una prima verifica dei risultati ottenuti nell’anno 2012.

Il Presidente Vittorio Cerini ha evidenziato l’ottimo risultato ottenuto: le presenze turistiche alberghiere ed extra alberghiere, a Desenzano, malgrado la crisi italiana, hanno superato abbondantemente le 700.000 presenze (735.000) di cui oltre il 74% straniere. A questi numeri vanno aggiunte naturalmente  le presenze (di cui non conosciamo il dato) delle seconde case, che fanno parte dell’economia turistica-commerciale di Desenzano. Il risultato raggiunto è il frutto di una continua e proficua presenza alle principali Fiere e Borse turistiche internazionali  con offerte , proposte e pacchetti mirati: che vanno dal soggiorno vacanza, al soggiorno con indirizzo sportivo o culturale, correlati ad un’attenta  gestione delle  tariffe.

Se paragoniamo le presenze turistiche  di altre località gardesane , dal 2000 ad oggi, la località che ha registrato la miglior performance è Desenzano: siamo orgogliosi  di aver ottenuto questi straordinari risultati, puntando soprattutto sulla promozione del nostro territorio e delle realtà enogastronomiche e  culturali locali, a vantaggio di tutta l’economia della nostra città.  La strada (promozione all’estero ed in Italia) che il Consorzio albergatori ha deciso di intraprendere dal 1995 ha dato dunque  risultati importanti, malgrado  l’assenza di investimenti in infrastrutture a supporto del turismo (castello,lungolago,teatro, ecc). 

Abbiamo, d’accordo con l’attuale Amministrazione, introdotto l’imposta di soggiorno, con garanzie sul fatto che sarà investita per la promozione, l’ accoglienza, la cultura, manifestazioni ed in investimenti pubblici a vantaggio dei turisti , ma anche dei cittadini residenti. Nella primavera abbiamo riallacciato i rapporti con le nostre città gemellate (Antibes Juan les Pins, Wiener Neustadt, Amberg) ma soprattutto stiamo lavorando per costruire solidi rapporti commerciali con i Paesi dell’est europeo: Polonia, Repubblica Ceca,Ungheria, Russia…

 Per il prossimo futuro, la volontà è quella di rilanciare ed aumentare  le presenze turistiche soprattutto nel settore turismo sportivo: il Consorzio albergatori ha creduto e sostenuto con impegno ed entusiasmo il progetto dei bike hotels , di cui Desenzano è capofila senza dimenticare che nelle nostre immediate vicinanze operano attività sportive di interesse internazionale: golf,go-kart,tiro a volo, velodromo..

Abbiamo creato un nuovo sito Desenzano4you.com , dedicato a tutta la città e non solo al ricettivo, in cui gli eventi, la storia ma anche lo shopping e l’enogastronomia trovano grande visibilità.  In concomitanza con il nuovo sito, abbiamo creato “il circuito dell’ospitalità” per cui tra una settimana, verranno consegnate 20mila card alle strutture ricettive  che daranno diritto agli ospiti  a sconti e promozioni nei negozi e nei ristoranti che si sono convenzionati.

L’anno 2013 si presenta in “salita”, soprattutto per le condizioni meteorologiche non favorevoli.  L’invito a tutti i colleghi albergatori è di impegnarsi al massimo al fine di non disperdere la clientela e continuare ad operare con un giusto rapporto qualità -prezzo, con l’obbiettivo di far arrivare nuovi Ospiti, ma soprattutto invogliarli a RITORNARE.

Leave a Comment

Powered by WordPress | Deadline Theme : An AWESEM design