Meccaniche della Meraviglia: la nona edizione dedicata al lago di Garda

Sittichai  Pratchayaratikun durante l'installazione di Peaceful Palazzo leonesio

Prenderà il via il prossimo venerdì 19 luglio la ormai nona edizione di Meccaniche della Meraviglia, la rassegna d’arte contemporanea che perfettamente è riuscita negli anni ad amalgamare, all’insegna della contaminazione, spazi architettonici di storia locale e arte contemporanea di prima qualità.

Meccaniche della Meraviglia, progettata e realizzata da sempre da Albano Morandi, intende infatti proporsi come un percorso itinerante, fra mostre d’arte e contenitori di particolare pregio, spesso inaccessibili al pubblico.

Nelle scorse edizioni, realizzate in collaborazione con la Provincia di Brescia e numerose Amministrazioni comunali in tutta la provincia, sono stati utilizzati, tra gli altri, luoghi come Torre Avogadro a Lumezzane, i castelli d’Iseo e di Montichiari, le terme di Boario, il monastero di S. Pietro in Lamosa, il Vittoriale degli Italiani a Gardone Riviera o Villa Zanardelli a Toscolano Maderno. Protagonisti sono stati anche spazi che hanno segnato lo sviluppo economico e la storia sociale delle sue valli, basti pensare ai musei del ferro e del lavoro in Valtrompia, alle ex-aree industriali della Falck di Vobarno o del cotonificio De Angeli Frua di Roè Volciano, per citarne solo alcuni.

Location d’eccezione di questa nona edizione saranno le seguenti:

- Palazzo Leonesio a Puegnago – sede della neonata Fondazione Leonesia, punto di riferimento fondamentale della rassegna. (Già inaugurato il 7 giugno 2013 per l’occasione “Aspettando Meccanica della Meraviglia 9”).

-  il Museo del Parco Archeologico di Manerba

- la Villa Romana di Toscolano Maderno, sconosciuta ai più e normalmente non accessibile: grazie all’esposizione che ospiterà la Villa sarà visitabile ogni domenica fino al 29 settembre ad ingresso libero.

-  Villa Mirabella di Gardone Riviera

- Lo storico Hotel Laurin di Salò

- L’Isola del Garda di San Felice del Benaco.

- Le Grotte di Catullo di Sirmione

La mostra sarà visitabile, nelle diverse sedi, fino al 29 settembre 2013.

Leave a Comment

Powered by WordPress | Deadline Theme : An AWESEM design