Per la Notte di San Lorenzo la Valtenesi si scatena!

SONY DSC

La Notte di San Lorenzo, tempo permettendo, potrebbe essere l’occasione più ghiotta, per la Valtenesi tutta, per mettere in mostra il meglio di sè. Per accompagnare le stelle cadenti si contano infatti numerosi eventi lungo la dorsale, morenica e gardesana: chiaro che, per i romantici o gli spericolati, la tappa obbligata sarà poi la spiaggia, con la testa rivolta al cielo stellato, per vederne cadere quante più possibile.

Prima di arrivare alla fatidica ora ci si può dilettare a Soiano, ai piedi del Castello, con lo spettacolo teatrale ‘Paese mio che stai sulla collina’, un singolare monologo dialettale diretto da John Comini e in cui la ‘padrona’ del palco sarà Paola Rizzi, in una sorta di one woman show, ovviamente tutto da ridere.

Sempre in castello si accenderà (nel vero senso della parola) la serata di Padenghe: per l’occasione l’antico maniero sarà letteralmente circondato dalla luce soffusa di migliaia e migliaia di candele, dagli archi alle finestre un’atmosfera fuori dal tempo, accompagnata dal sound tutto jazz di Elisa Rovida e degli Electric Bug, da letture teatrali e da un cocktail bar.

Sulla ‘terrazza’ di Polpenazze invece il tanto atteso appuntamento con il concerto dei fiati della Banda Cittadina di Salò, con una rilettura in chiave ‘idilliaca’ della meglio produzione del brescianissimo Daniele Gozzetti, special guest della serata.

Se anche Manerba poi sceglierà la ‘via della musica’ con il prosieguo della rassegna Let’s Rock, e uno speciale tributo ai Bee Gees in riva al lago, al Porto Torchio, il centro storico della vicina Moniga si sdoppierà. Da una parte i ‘Sapori e Colori’ da tutta Italia, con il gruppo Passaparola; dall’altra il più sofisticato ‘La notte e la luna’, spettacolo teatrale della compagnia dei Tessuti Aerei, di e con Chiara Cervati ed Elena Trombini, musicato da Gabriele Zamboni.

Leave a Comment

Powered by WordPress | Deadline Theme : An AWESEM design