La Polisportiva di Calvagese pronta ad affrontare «una nuova avventura»

1374513_18623871

Tutti gli sport, per tutta la gente. Lo diceva il barone parigino Pierre De Coubertin, ormai più di un secolo fa: certo, tante cose sono cambiate, niente è davvero come prima. Ma avventurandosi tra le colline di Calvagese fa subito un certo effetto un certo slogan: “Sport per tutti”. Il marchio di fabbrica dell’associazione dilettantistica Polisportiva Calvagese, da anni impegnata nella diffusione e nella promozione della cultura sportiva, per tutte le età e in ogni campo.

Con settembre siamo ormai arrivati a quella che sarà la nuova stagione, ricca di attività e di impegno, che proprio con l’avvicendarsi dell’autunno aprirà le porte ai corsi e agli allenamenti, e ce ne sarà davvero per tutti i gusti (e tutte le tasche): una stagione che, se tutto procede come da programma, verrà salutata e inaugurata dalla Giornata dello Sport, quest’anno alla terza edizione. Tante soddisfazioni, nel 2012/2013, basta ricordare le ragazze della pallavolo che lo scorso anno centrarono una ‘storica’ promozione in Seconda Divisione.

Tanto spazio ai bambini, “sono loro che devono crescere e imparare”, dal minivolley al minibasket, i corsi di nuoto e le trasferte in montagna, per cominciare a prender confidenza con gli sci ma anche con lo snowboard, sotto l’attenta supervisione del Centro di Avviamento allo Sport Giovanile. C’è anche il karate, per i più cresciuti il kung fu, per i più esotici il lao long (kung fu vietnamita), per i più ‘cauti’ ci sono anche i corsi di ballo, il country western su tutti.

Lo sport, una passione che unisce. Anche tra le colline, a pochi chilometri dal lago. Ma, in un mondo dove tutto purtroppo è merce, qualche tesserato in più non fa mai male: bastano 10 euro per “diventare parte attiva e creativa di una realtà associativa variegata e multiforme, mettendoci l’impegno, l’energia, il tempo libero”.

FORMATO
BresciaOggi

Leave a Comment

Powered by WordPress | Deadline Theme : An AWESEM design