Qi Summer: tutti gli appuntamenti dell’estate al NoName di Lonato

Continuano senza sosta gli appuntamenti estivi del Qi Summer che per il 2013 ha scelto come ‘base’ la rinnovata location del NoName (ex Fura) di Lonato del Garda. In attesa del Surprise Party previsto per il 15 agosto ecco la programmazione da qui a settembre.

Mercoledì 14 agosto Pirati

Quella del pirata è una vita dura: assalti, dure ore di lavoro sul ponte, cibo ottimo quando c’è ma spesso tanta fame. Ma chi è che non vorrebbe rubare un tesoro, sotterrarlo nel posto giusto e poi tornare a prenderlo tra una ventina d’anni? Per scoprire come diventare bucanieri d.o.c., si può chiedere ai Pirati e alle Piratesse che invadono il Qi Clubbing per un party a cinque stelle… Chi nella vita, almeno una volta, non vorrebbe tirare un calcio a tutti i problemi e mettersi a vivere come Peter Pan, o almeno come Capitan Uncino? Al Qi tutto questo succede, ogni notte. Duranti lo show Pirati, torniamo tutti bambini e saliamo in cima all’albero maestro per gridare all’arrembaggio! Se poi arriva una bella piratessa che ci sorride, oppure un bel pirata fascinoso (ognuno ha i suoi gusti, al Qi soprattutto) il gioco è fatto: si molla tutto e si parte per l’Isola che non c’è, oppure per l’isola vicina, che cambia poco. L’importante è sognare, con gli occhi e col cuore.

Venerdì 16 e sabato 17 agosto SuperEroi

Avete voglia di travestirvi anche d’estate, senza aspettare carnevale? Secondo voi Clark Kent è solo un dilettante, Batman solo un pipistrello senza stile e Wonder Woman una povera esaltata? Ecco, Qi Clubbing ha creato il party perfetto per potervi esibire. Se sapete saltare da fermo almeno 8 metri, se riuscite a leggere nel pensiero e fermare treni in corsa ad un attimo dal disastro e volete, finalmente, farvi applaudire da un intero club pieno di supergirls e superboys… ecco la vostra occasione! Ovviamente dovete pensare da soli al vostro costume, perché ognuno ha il suo stile ed il suo (spesso splendido) corpo. Ma se proprio siete di fretta, Qi mette a vostra disposizione una cabina telefonica per veloci trasformazioni e qualche mascherina nera di pizzo per chi ha l’assoluta necessità di mantenere l’anonimato. Può entrare anche chi si sente non speciale e vuol godersi un bello show, ma si sa che i normali tra noi sono ormai un’esigua minoranza.

Domenica 18 agosto Glamorous Fetish

Attenzione. Le ragazze del Glamorous Fetish non riescono a stare con i vestiti addosso. E’ più forte di loro: quando arriva una certa ora, che gli esperti hanno indicato con precisione essere tra mezzanotte e le una, devono spogliarsi degli abiti ‘da giorno’, mettersi scarpe tacco 12 (meglio 14), armarsi di frustino, mettersi un body borchiato (o qualcosa di meno coprente) e farsi guardare. Qi Clubbing per loro più che una risorsa, è una necessità e lo staff fa di tutto per aiutarle in questa loro difficoltà. Immaginate di trovarvi di fronte di notte, per la strada, sul marciapiede una Qi Girl seminuda. Non sarebbe una situazione facile, visto che ogni ragazza ha le sue esigenze. Al Qi invece le loro necessità sono diventate un show, per la gioia dei tanti ospiti del club. Tutto questo, da qualcuno, è considerato una ‘perversione’. Ma le perversioni, le cose davvero ‘cattive’ sono altre. Divertirsi e spogliarsi, dopo una certa ora, è perfettamente normale. Anzi, chi non lo fa è malato.

Sabato 24 agosto Rockstar party

Mick Jagger ha la bocca più sexy del rock e anche a novant’anni avrà vitalità di tanti ‘adulti’. Robert Plant ha commesso tanti, tanti peccati, ma quando si tratta di dire quale è la voce più erotica di sempre, a molti viene in mente la sua che grida “Whole Lotta Love”. Vasco è ancora oggi un animale da palcoscenico, Ligabue è sempre stato un po’ più introverso, ma anche lui dietro una chitarra si muove bene…. stiamo ovviamente parlando delle rockstar, quei personaggi che con canzoni, stile e movenze hanno cambiato un po’ tutto quel che gira intorno, anche e soprattutto chi li considera un male per la società. Ecco, il party Rockstar che Qi Clubbing ha organizzato celebra il loro stile e la loro personalità. Con un semplice invito: invece di restare sotto e guardare, ogni tanto è divertente mettersi in gioco. Non sapere suonare uno strumento non è una scusa: i Sex Pistols non sapevano suonare niente eppure ce li ricordiamo ancora. Dietro ad un microfono spesso bisogna urlare, tutto qui!

Sabato 31 agosto Spartacus

“La libertà della Musica è tutto quello che vogliamo, e non smetteremo mai di cercarla”, ecco lo slogan scelto per un show dedicato ad uno dei personaggi storici più importanti di sempre. La storia dello schiavo che volle ribellarsi per vivere da uomo libero, Spartacus, rivivrà in discoteca, perché non è affatto detto che quando si balla sia per forza necessario spegnere il cervello. Anzi. Al Qi Clubbing la disco si mescola col teatro e pure con la storia. Spartacus, fatto prigioniero dai romani e divenuto gladiatore, guidò una rivolta contro la Repubblica romana nel 73 a.C. Per qualche mese riuscì a mettere nel sacco diverse legioni romane e a regnare incontrastato su tutta la Campania… se qualcuno si chiede da dove gli veniva tanta forza, vuol dire che sa quant’era difficile fare il gladiatore, ovvero rischiare davvero di morire ogni giorno. Ecco perché Spartacus ebbe tanti seguaci. Lo show dei performer di Qi Clubbing è un omaggio al suo coraggio e a quello di tutti coloro che hanno il coraggio di ribellarsi.

Sabato 7 settembre Il Giardino Segreto

Diverse decine di ballerini e performer daranno vita ad uno uno Show mozzafiato. Immense margherite sospese nel vuoto, farfalle umane, un locale interamente ripensato e ricostruito per un’occasione irripetibile con le consuete ma sempre sorprendenti scenografie targate Qi. Qi Clubbing si differenzia sempre per la sua originalità delle sue proposte. Ma questa volta lo Staff si supera con uno show con decine di ballerini, dalla qualità artistica unica, sorprendente… Un immenso Giardino Segreto in cui nascondersi per passare le notti più fredde dell’anno e finalmente godersi l’arrivo della primavera? Un luogo nascosto, a cui accede solo chi ha il coraggio di chiudere gli occhi e lasciarsi andare ai propri sogni, lasciando da parte timori, timidezze, paure? Ognuno di noi ha la sua idea personale di Giardino Segreto… ma solo Qi Clubbing è lo spazio perfetto per trasformare sogni e fantasie in realtà.

Sabato 14 settembre White Ocean

White, per Qi Clubbing, non è certo solo sinonimo di ‘festa in bianco’. White Ocean è “l’oceano bianco”, sempre pieno di creature magnifiche. Sembra di essere immersi a 1.000 metri di profondità, tra meduse e pesci pelagici, tra sirene che fanno il loro richiamo e panorami da sogno. White Ocean è la punta di diamante di Qi Clubbing. Come sempre al Qi vanno in scena veri show con professionisti del ballo, della coreografia e della scenografia. White Ocean, “l’oceano bianco” in cui sono immersi gli ospiti di Qi Clubbing, è sempre pieno di creature magnifiche. Sembra di essere immersi a 1.000 metri di profondità, tra meduse e pesci pelagici, tra sirene che fanno il loro richiamo e panorami irripetibili… Per chi ancora non l’avesse capito, è il party più sofisticato dell’universo Qi, la festa in cui la selezione musicale si distacca dalle consuete ‘tendenze del momento’, dalla musica che gira intorno per proporre qualcosa di diverso. Perderselo vuol dire rimpiangerlo per un bel po’ di tempo.

Trackbacks for this post

  1. Ferragosto in spiaggia sul Garda: si balla a Padenghe e a Salò | Il Corriere del Garda

Leave a Comment

Powered by WordPress | Deadline Theme : An AWESEM design