Svelare senza Barriere: quando la solidarietà prende il largo

svelare

Giovanna Aldofredi, Davide Ruffoni, l’educatore Giorgio Calanna e l’osservatore Cesare Bresciani (Squadra E Desenzano 1) sono i vincitori 2013 del VI Campionato Provinciale per velisti diversamente abili, l’evento più atteso del progetto “Svelare senza barriere”, iniziativa voluta e realizzata dal Gruppo Nautico Dielleffe, in collaborazione con l’Assessorato Sport e Tempo libero della Provincia di Brescia e del Comune di Città di Desenzano del Garda per affermare gli effetti positivi della Vela come strumento di intervento nelle varie aree del disagio sociale, fisico e mentale. L’equipaggio dell’Anffas di Desenzano-Rivoltella ha battuto in una entusiasmante finalissima la Squadra A Leno 1 costituita da Ermanno Bresciani, Elisa Tomasoni, l’educatrice Emanuela Mombelli e l’osservatore Sergio Zumerle.

Dopo Leno nel 2008, Desenzano nel 2009, Brescia nel 2010, Leno nel 2011, Desenzano ha bissato il successo della passata edizione ma con un differente equipaggio.

Anche nella quarta ed ultima giornata del Campionato, il Golfo di Desenzano ha fatto da splendido palcoscenico alle regate (con percorso a bastone e formula match race ad eliminazione diretta, perfettamente visibili dal lungolago di Desenzano) che hanno visto grandi protagonisti gli ospiti della Fobap Anffas di Brescia, dell’Anffas di Desenzano-Rivoltella, della Cooperativa C.D.D. Collaboriamo di Leno (insieme all’iniziativa fino dal suo inizio nel 2008) e della Fondazione Castellini (la residenza socio sanitaria onlus di Melegnano coinvolta dal 2010).

Dopo aver organizzato (da aprile a settembre) lezioni di teoria presso la sede del GN Dielleffe, uscite in acqua sui due J24 invelati dalla viareggina Be1 Eurosails e piacevoli momenti conviviali, si è, infatti, conclusa una nuova edizione del Campionato nel quale otto equipaggi (costituiti come sempre da due persone diversamente abili, un educatore e un osservatore dell’organizzazione) hanno portato a termine in quattro giornate tutte le regate previste dal programma: tanto entusiasmo, forza di volontà, impegno e voglia di normalità, all’insegna del volontariato e della solidarietà che da sempre contraddistinguono il sodalizio presieduto da Gianluigi Zeni, molto attento al sociale.

Novità di questa edizione è stato il luogo scelto per la premiazione che, dopo le precedenti svoltesi in Piazza Malvezzi e presso il Palazzo del Turismo, si è svolta presso la nuova sede del Gruppo Nautico Dielleffe (Via Anelli, Porto Maratona, Desenzano). La nuova sede, infatti, è il simbolo di tanti sforzi, impegno e dedizione ed è sicuramente il luogo più adatto per ospitare la premiazione di un evento basato sulla solidarietà e il volontariato che da sempre contraddistinguono il sodalizio presieduto da Gianluigi Zeni.

“Siamo molto grati a tutti coloro che hanno partecipato a questa edizione e alla premiazione – ha commentato proprio il presidente – la loro presenza nella nostra nuova sede e la gioia negli occhi di tutti i partecipanti ci hanno ripagato degli sforzi richiesti nell’organizzare un progetto come Svelare senza barriere, spronandoci a continuare in questa direzione”.

Leave a Comment

Powered by WordPress | Deadline Theme : An AWESEM design