«Sempre nei nostri cuori»: a Soiano i funerali di Luca Bagossi

Funerali Luca Bagossi 06

Il silenzio, spezzato solo dalla cantilena del parroco di Soiano, la preghiera che anticipa il fiume di ragazzi che si sono ritrovati oggi pomeriggio da via Cornali a via Castello, là dove sta la chiesa di San Michele Arcangelo, per l’ultimo e commosso saluto al piccolo Luca.

“Ciao Bago”, recita un cartellone all’ingresso della parrocchia, e tanti ‘gnari’ voltano lo sguardo, sul muro le fotografie di una vita intera, spezzata troppo presto, ancora una volta. Morto in un incidente stradale, nella notte tra sabato e domenica: la sua ‘fedele’ Peugeot che va fuori strada, in una curva buia e forse stretta troppo, il fragore di una tragedia che nessuno potrà mai dimenticare.

La famiglia segue il carro funebre, testa china per mamma e papà, le lacrime che sgorgano senza controllo, la sorella Laura che fa fatica a trattenersi, cammina orgogliosa perché suo fratello rimarrà nel cuore, nel cuore di tutti.

“Questi sono i momenti più tristi della vita umana – ha ricordato il parroco nel corso della sua omelia – in memoria di Luca, che in tempo così breve ha concluso la sua esistenza”. Una comunità intera che si stringe intorno ad un ricordo ormai fissato in eterno, “cose che non vorremmo mai vivere, e quanta pesantezza nel cuore, quante domande senza risposta”.

Gli amici lo ricordano così, con quelle frasi scritte nero su bianco, con un pennarello come tanti: “Ciao Bago, non sei più con noi. Ma sarai sempre nei nostri cuori”.

Alessandro Gatta
BresciaToday

Leave a Comment

Powered by WordPress | Deadline Theme : An AWESEM design