BaldoFestival: un progetto d’orchestra multiculturale, per tutto il Garda

orchestra-piazza-vittorio

Un progetto che pare già ben avviato, elaborato da BALDOfestival, Cestim e Tante Tinte, che pare già ben avviato. La costituzione di una vera “orchestra multiculturale” del Baldo-Garda, annunciata qualche settimana fa con distribuzione di apposite schede, per iscriversi e per conoscere.

Il progetto, messo a punto anche con la collaborazione dell’Ufficio Stranieri dell’USSL 22 e dei maestri d’orchestra Marco Pasetto e Tommaso Castiglioni, vuole creare una valorizzazione e un dialogo aperto tra le diverse culture attraverso l’arte della musica, della danza e del coro.

Gli obiettivi del progetto appaiono chiari: creare una ensemble musicale di persone immigrate e italiane, offrire al territorio una concreta e positiva espressione di potenzialità e dialogo tra culture, realizzare spettacoli musicali, arrivare alla fine di questo percorso a costituire una micro-impresa musicale gestita dagli stessi musicisti e dalla associazioni che hanno avviato il progetto. Non meno importante, l’intenzione di mantenere le tradizioni di tipicità delle varie aree del mondo che verranno coinvolte, dall’Africa all’Est Europa all’America Latina.

Il progetto generale si completerà nella primavera del 2014 con la costituzione di laboratori interculturali nelle scuole primarie e secondarie del Baldo-Garda. Verranno realizzati 20 laboratori interculturali per circa 400 alunni. In previsione laboratori creativi di scrittura, musica, espressione corporea, ritmo, suoni e danza.

Maggiori informazioni sul sito di BALDOfestival (www.baldofestival.org) e Cestim (www.cestim.it/orchestra) per l’orchestra multiculturale; per i laboratori interculturali contattare rete@tantetinte.it

Leave a Comment

Powered by WordPress | Deadline Theme : An AWESEM design