A Salò un parroco scatenato: 50 euro a tutti i fedeli presenti in chiesa

50 euro

Forse non è il modo più ‘ortodosso’ per avvicinare i fedeli, di certo ha lasciato il segno. Il parroco di Salò, Francesco Andreis, ha deciso un po’ a sorpresa di fare un regalo speciale a tutti i presenti alla messa di fine anno, celebrata nel duomo di Santa Maria Annunziata: 50 euro a testa consegnati uno ad uno, a circa 200 persone.

Se la matematica non è un’opinione i conti sono subito fatti: circa 10mila euro che dalla parrocchia di Salò si sono ‘trasferiti’ nelle tasche  dei partecipanti, che certo si aspettavano il consueto biglietto d’auguri, ma non in questa ‘forma’.

Che la Chiesa da tempo abbia scoperto il ‘sacro’ valore del denaro, questa è cosa nota. E che pure la crisi delle vocazioni sia all’ordine del giorno, anche questa è una certezza. Ma forse 50 euro possono fare un po’ di confusione, visto anche il passato burrascoso di un ‘ente’ che in 2000 anni è cambiato parecchio, adattandosi più volte alle necessità della società in mutamento.

Per mettersi il cuore in pace, ovviamente, il parroco all’uscita ha ricordato ai fedeli che i soldi ‘regalati’ sarebbero dovuti essere donati “a chi davvero ne ha bisogno”. Ma sfortuna vuole che proprio domani comincino i saldi.

www.bresciatoday.it

Leave a Comment

Powered by WordPress | Deadline Theme : An AWESEM design