Il Commissariato di Desenzano spiegato ai ragazzi del Bazoli-Polo

commissariato polizia dese

Sono stati dentro quasi un´ora: forse un po´ timidi all´inizio, poi talmente incuriositi da non volersene andare più via. È andato benone il primo appuntamento formativo che ha coinvolto una decina di ragazzi dell´Istituto Bazoli-Polo di Desenzano, ieri mattina ospiti del Commissariato della Polizia di Stato, guidato dal dirigente Bruno Pagani.

Ragazzi che, hanno spiegato gli insegnanti Angelina Scarano e Angelo Marco, «sono portatori di bisogni specifici in quanto parte di un´utenza più fragile, con un progetto finalizzato a potenziare il senso di cittadinanza, sensibilizzandoli al rispetto delle regole».

I ragazzi hanno fatto tante domande sulla Polizia, sulle pattuglie, sul funzionamento generale della struttura. Sono stati poi accompagnati, dal dottor Pagani e da due agenti, alla «scoperta» del Commissariato, fino alla sala operativa con radio e telecamere, che ha catturato l´attenzione dei ragazzi. Gran finale in esterna, a fianco di una «volante» che per un attimo ha acceso le sue sirene, per un ultimo saluto che ha tanto il sapore di un arrivederci.

Alessandro Gatta
BresciaOggi

Leave a Comment

Powered by WordPress | Deadline Theme : An AWESEM design