Ketty Garda Lake: una colletta «crowd» per il sogno di una vita

kgl photo faro dese

Disoccupazione giovanile al 41 per cento in Italia. Non resta che mettersi in proprio. Investire su sè stessi e sui propri talenti. Ma se mancano i soldi per avviare un´attività? Ma se le banche non danno credito?
A quel punto: «Chi trova un amico trova un tesoro». E con 1500 amici non servono le banche: da ciascuno 15 euro in prestito, spiccioli, che però messi insieme fanno il «capitale di partenza» dell´aziendina.

Ci crede molto Ketty Cavagnini, in arte «Ketty Garda Lake», giovane fotografa desenzanese. Dal cassetto ha tirato fuori un sogno: riaprire lo storico negozio di fotografia dello zio, in via San Zeno a Rivoltella. E con il sogno ha tirato fuori un´idea, che ruota attorno a Facebook: proporre ai suoi 1500 «friends» di formare un gruppo Pro-Ketty.

È una specie di azionariato popolare, o di crowdfunding (finanziamento della gente). A chi contribuirà lei consegnerà un cedolino, per restituire i 15 euro sotto forma di buono-acquisto nel negozio, oppure in cash, a scelta dell´amico, entro un anno dall´apertura.  «L´idea è venuta proprio così – spiega Ketty – Le banche danno i soldi solo a chi ce li ha già. E io pensavo: se avessi 15 euro in tasca per ogni amico che ho su Facebook, mi basterebbero per riaprire il negozio dello zio, mettermi in proprio e lasciarmi alle spalle il problema del lavoro. Dopo le prime risposte ho creato un gruppo, per lanciare la proposta a 1500 amici. Vediamo come andrà».

Riaprire la vecchia bottega di fotografia in centro a Rivoltella. Un´idea romantica, ma moderna. Sarebbe un negozio riadattato alle esigenze della fotografia di oggi. Un negozio multitasking, in cui alla fotografia tradizionale (eventi, matrimoni) si affiancherebbero servizi più contemporanei: dalla conversione di Vhs in Dvd fino all´attrezzatura più aggiornata per le «GoPro». Ma anche i sogni hanno un costo: 15 mila euro. «Giusti giusti – spiega -: sono i soldi che mi servono per avviare l´attività. Un po´ di attrezzatura, l´affitto, l´arredamento».

Sulla sua pagina Facebook, ci sono tutte le coordinate per partecipare a questa sfida.

Alessandro Gatta
BresciaOggi

Leave a Comment

Powered by WordPress | Deadline Theme : An AWESEM design