Roncadelle: ragazza di 32 anni trovata impiccata al parco

carabinieri ambulanza notte

Indagano ancora, i Carabinieri. Sulla morte improvvisa della giovane donna, di 32 anni, che ha deciso di togliersi la vita nella notte tra martedì e mercoledì, al parco delle Montagnette di Roncadelle. Il suo corpo senza vita è stato ritrovato di prima mattina, quando due passanti si sono accorti del cadavere.

La ragazza si è impiccata alla ringhiera in ferro che circonda l’auditorium esterno del parco. Ad accorgersi del tragico divenire una coppia, a passeggio con il cane poco dopo le 7.30 del mattino. Sembrava un fantoccio, raccontano i due, forse uno scherzo di cattivo gusto: e invece la terribile scoperta, la ragazza con una corda al collo, e gli occhi spalancati.

Dettagli macabri di una tragedia forse annunciata. Non era la prima volta che la 32enne tentava di togliersi la vita: la conoscevano in tanti in paese, tanti sapevano delle sue difficoltà, di quella depressione che non l’ha mai veramente abbandonata.

Ha raggiunto il parcheggio del parco, con la sua automobile. Ha sistemato la corda alla ringhiera, l’ha stretta al suo collo sottile: poi si è lasciata cadere, nel buio di una notte ancora freddissima. Anche nel suo cuore.

www.bresciatoday.it

Leave a Comment

Powered by WordPress | Deadline Theme : An AWESEM design